Servizio di Tutela gas

Condizioni economiche di fornitura del gas naturale per il servizio di Tutela

L’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (A.E.E.G.S.I.)  ha previsto in capo ad ogni Azienda, che esercita l’attività di vendita del gas naturale, la pubblicazione delle condizioni economiche di riferimento da applicare ai clienti finali con minori consumi, per ogni ambito tariffario nazionale.
Il Servizio di tutela garantisce la fornitura di gas ai clienti che non passano al mercato libero.
Il prezzo del servizio di vendita viene aggiornato ogni tre mesi dall'Autorità, le tariffe per i servizi di trasporto, distribuzione e gli altri oneri dovuti dai clienti del servizio gas sono stabiliti e aggiornati dall'Autorità.

Questo prezzo di riferimento viene offerto esclusivamente ai clienti in servizio di tutela, aventi le caratteristiche sotto riportate, così come previsto dalla delibera 280/2013/R/gas  del 28 giugno 2013, che ha adeguato il TIVG (Testo Unico Integrato Vendita) al nuovo perimetro di applicazione:
a) punti di riconsegna nella titolarità di clienti domestici
b) punti di riconsegna relativi a condomini con uso domestico, con consumo  non  superiore a 200.000 Smc/anno