Strategia per il sistema di gestione integrato

Strategia della Qualità

Ci impegniamo a perseguire con determinazione il principio di sostenibilità (economica, ambientale, sociale) delle nostre azioni al fine di contenere i rischi e garantire uno sviluppo coerente e sostenibile nel lungo periodo delle nostre attività, con l’obiettivo di portare un contributo attivo, diretto e consapevole al benessere di tutti i nostri interlocutori e alla crescita dei sistemi economici e sociali in cui operiamo.
Il sistema di gestione è il nostro supporto per valutare l’idoneità, l’adeguatezza e l’efficacia delle nostre azioni.

A tale scopo, ci impegniamo a fondare il rapporto con i clienti e le parti interessate sui principi di:

  • FIDUCIA, conquistando la stima di tutte le parti interessate attraverso una condotta caratterizzata da competenza, serietà, correttezza e orientamento verso le migliori soluzioni perseguibili; 
  • DISPONIBILITA’ E FLESSIBILITA’, ovvero capacità di adattarsi alle esigenze delle parti interessate;
  • CHIAREZZA e TRASPARENZA ovvero fornire risposte semplici e comprensibili;
  • ATTENZIONE, ovvero saper ascoltare per comprendere e prevenire le aspettative delle parti interessate anche di carattere latente; 
  • AFFIDABILITA’ ovvero mantenere gli impegni presi, sempre;
    all’evoluzione dell’organizzazione interna al fine di renderlo sempre più uno strumento utile per la gestione della nostra azienda;
  • RISPETTO delle disposizioni, delle norme tecniche e legislative e delle delibere dell’Autorità di regolazione di riferimento applicabili al settore di attività e che fissano i principi fondamentali e stabiliscono gli standard di riferimento per i servizi erogati;
  • GARANZIA di trattamento dei dati riservati nel rispetto della legislazione vigente;
  • IMPEGNO al miglioramento continuo delle prestazioni del nostro Sistema di Gestione Integrato, per la Qualità, l’Ambiente e la Salute e Sicurezza conforme alle norme UNI EN ISO 9001:2008, UNI EN ISO 14001:2015, e BS OHSAS 18001:2007.

Questi principi si traducono in specifici obiettivi e traguardi di miglioramento, misurabili ove possibile, quali:

  •   il miglioramento continuo dei livelli di prestazione:
  •   dei processi aziendali che hanno influenza sulla qualità dei servizi erogati attuando tutte le azioni correttive, preventive e di miglioramento necessarie per il raggiungimento della soddisfazione del cliente;
  •   nella ricerca delle migliori tecnologie disponibili per tutelare l’ambiente, la salute e la sicurezza dei lavoratori;
  •   nella riduzione degli infortuni, degli incidenti e delle malattie professionali;
  •   in relazione alle lamentele e ai reclami.
  •  la fidelizzazione del Cliente e l’acquisizione di nuovi clienti, con proposte commerciali convenienti, competitive ma chiare e trasparenti per una totale consapevolezza del Cliente nella sottoscrizione dell’offerta;
  •  il monitoraggio continuo del mercato, in particolare il sondaggio per cogliere le esigenze e le aspettative del cliente e il confronto con i principali concorrenti del settore;
  • la motivazione e coinvolgimento del personale, importante risorsa strategica per la nostra Società, favorendo l’orientamento al Cliente e la “cultura del rispetto dell’ambiente e della sicurezza” nelle persone che operano in e per conto di Dolomiti Energia; valorizzazione delle competenze professionali, anche attraverso idonei sistemi di comunicazione e attività di formazione e qualificazione specifica;
  •   la sensibilizzazione dei fornitori di beni e servizi finalizzata al rispetto dei nostri standard qualitativi, all’adozione dei nostri principi del SGI, in quanto determinanti per il raggiungimento dei livelli di prestazione attesi e alla consapevolezza in merito agli aspetti ambientali e di salute e sicurezza connessi con le loro attività;
  •  lo sviluppo e l’implementazione di adeguati mezzi di comunicazione rispondenti ai bisogni ed esigenze delle parti interessate;
  •   la promozione dell’energia prodotta da fonti rinnovabili e delle compensazioni della CO2 emessa e dei sistemi per l’efficienza e il risparmio energetico;
  •   la valutazione dei fattori di pericolo in fase di progettazione di nuove attività, processi, prodotti, impianti e servizi;
  •   sviluppo di un sano e stimolante ambiente di lavoro per garantire la sicurezza e la soddisfazione dei propri dipendenti.

Come Direzione ci impegniamo a riesaminare annualmente i contenuti della Strategia al fine di adeguarla all’evoluzione delle prassi operative, delle tecnologie, del raggiungimento degli obiettivi, dei requisiti legislativi nonché dei rischi ambientali e per la salute e sicurezza caratteristici dell’azienda, tutto ciò con l’obiettivo e l’impegno di garantirne l’adeguatezza.
Inoltre ci impegniamo a diffondere tale Strategia a tutto il personale che opera per l’organizzazione o per conto di essa, ai nostri Clienti ed a renderla disponibile al pubblico.

1 ottobre 2016

 

 Dolomiti Energia SpA
Il Presidente
(dott. Rudi Oss)

Dolomiti Energia SpA
L’Amministratore Delegato
(dott. Marco Merler)