Continua la partnership con Slow Food

Dolomiti Energia nella Capitale della Cultura 2019 nonché città patrimonio dell’Unesco: Matera

Comunicato stampa - 23 Maggio 2016

Continua la partnership con Slow Food con un’iniziativa che ha visto presente Dolomiti Energia nella Capitale della Cultura 2019 nonché città patrimonio dell’Unesco: Matera.
Sabato 21 maggio alle ore 10.30 presso l’Auditorium Gervasio, Piazza del Sedile, la Città dei Sassi ha ospitato la presentazione della Guida agli Extravergini d’Italia 2016 di Slow Food Editore, che è stata certificata con “100% energia pulita Dolomiti Energia”, durante la quale sono stati consegnati i diplomi alle aziende, tra quelle presenti sulla guida, che hanno ricevuto particolari riconoscimenti da Slow Food: Chiocciola, Grande Olio, Olio Slow.
Accanto ai tradizionali riconoscimenti di Slow Food quest’anno ha trovato spazio anche il “Premio Dolomiti Energia” che è stato assegnato da Dolomiti Energia all’azienda di Gianfranco D’Amato che ha contribuito alla costituzione dell’associazione Oro di Capri; l’azienda caprese si è distinta nel corso dell’anno per le migliori pratiche di sostenibilità.

Vai all'archivo delle news