Dal 21 al 26 giugno in Piazza Battisti a Trento

“Dolomiti Energia in piazza”: percorsi informativi ed esperti per verificare i propri consumi e risparmiare in bolletta.

Comunicato stampa - 21 Giugno 2016

Da martedì 21 a domenica 26 giugno torna in Piazza Cesare Battisti a Trento, “Dolomiti Energia in piazza”.
In occasione delle Feste Vigiliane gli esperti di Dolomiti Energia saranno a disposizione dei cittadini tutti i pomeriggi dalle 17 alle 20, sabato dalle 15 alle 20 e domenica dalle 13 alle 20.
Dolomiti Energia, sarà presente con numerosi servizi: in primis un punto di consulenza gratuito, grazie al quale ciascuno potrà ricevere informazioni circa le modalità di lettura della bolletta, le potenzialità dei servizi on line e il loro funzionamento, le caratteristiche del nuovo mercato libero e tutte le novità su come risparmiare in bolletta.
Inoltre eccezionalmente in occasione di un evento importante per la città come le feste Vigiliane la Società di via Fersina porterà in centro un vero e proprio sportello dove oltre alle normali attività (volture, subentri, etc.) si potrà attivare “MESE GRATIS”, la nuova offerta per la fornitura di energia elettrica che regala ogni anno, per sempre, il dodicesimo mese di fornitura di energia elettrica.
Le famiglie che sottoscriveranno l’offerta “MESE GRATIS” avranno più vantaggi: un prezzo più basso rispetto al prezzo applicato dall’Autorità per l’energia, più un mese di fornitura gratuita. Questo significa poter usufruire di un anno intero di energia, ma pagare solo 11 mesi.
L’offerta, che attualmente è fra le più convenienti sul mercato italiano, è rivolta alla clientela di Dolomiti Energia, ma anche ai clienti serviti da altre società ed è riservata solo alle famiglie che non hanno mai aderito ad offerte sul mercato libero.
La normativa nazionale prevede che entro la fine del 2017 tutti i consumatori dicano addio al servizio di maggior tutela e debbano scegliere fra le offerte del mercato libero.
Farlo nei giorni delle Feste Vigiliane con “MESE GRATIS” significa anticipare qualcosa che comunque si dovrà fare fra qualche mese, approfittando di un’occasione davvero unica. 

Vai all'archivo delle news