Offerta energia elettrica - Mese Gratis di Dolomiti Energia

offerta energia

MESE GRATIS

12 mesi di energia al prezzo di 11 per sempre

 

SCADENZA OFFERTA

31 GENNAIO 2017
 

  • Paghi solo 11 mesi anziché 12 il 12esimo mese di consumo te lo paghiamo noi, ogni anno
  • Prezzo indicizzato a valori di mercato (PUN) Un prezzo allineato all'andamento del mercato
  • Risparmia 1 euro su ogni bolletta Attiva l'invio digitale con BollettaMAIL
  • SERVIZI ONLINE GRATUITI Niente carta inutile e servizi sempre a portata di mano

Mese Gratis è l'offerta energia elettrica riservata ai clienti domestici sul servizio di Maggior Tutela.
Un offerta unica e vantaggiosa che ti offre energia gratuita per un mese all'anno per ogni anno: l’ultima bolletta di ogni anno del tuo contratto viene azzerata, non la paghi, ce ne facciamo carico noi, per sempre.
Significa che godi di un anno intero di energia, ma paghi solo 11 mesi, il 12esimo è regalato per sempre.
L’adesione prevede infatti uno sconto annuale pari al valore dell’intera fornitura relativa al 12° mese di consumo, incluso la spesa per la materia energia, per il trasporto e la gestione del contatore, per oneri di sistema, le imposte (non è ricompreso in detto valore l’importo del canone televisivo).
L'offerta inoltre ti offre il vantaggio di avere un prezzo indicizzato con un risparmio incredibile sul consumo annuale, sia nella versione bioraria (prezzo a fasce orarie di consumo) che nella versione monoraria (un unica fascia di prezzo per tutte le ore) e la fatturazione dei consumi con bollette senza stima
 

Ulteriore risparmio

L’adesione all’offerta prevede fatturazione su base mensile e la trasmissione delle fatture in formato pdf a seguito di attivazione del servizio Bollett@MAIL, attivabile successivamente alla registrazione da parte del cliente nello Sportello Online, risparmiando 1 Euro per ogni bolletta emessa.
I codici per la registrazione al servizio sono rilevabili nella prima bolletta utile successiva all’adesione all’offerta.
Qualora non venga attivato Bollett@MAIL o si richieda l’invio delle fatture in formato cartaceo, Dolomiti Energia avrà la facoltà di addebitare un contributo spese pari ad 1 Euro per ogni documento emesso.

Guida alla bolletta dell'energia elettrica

Hai qualche difficoltà a leggere la bolletta? Segui questa semplice guida

guida alla lettura
Il glossario delle voci in bolletta

Qualche termine non ti è chiaro? Vuoi più informazioni sul servizio che ti viene offerto?

vai al glossario bolletta

Modalità di adesione all'offerta

Compilare tutti i dati richiesti nel modulo online. Il Codice POD è riportato sulla  bolletta dell’energia elettrica.
Al termine della compilazione del modulo online, la documentazione completa dell'offerta sarà scaricabile in formato PDF (una copia sarà trasmessa anche tramite email qualora venga indicato un proprio indirizzo email).

  • stampare tutta la documentazione precompilata
  • firmare tutti i moduli dove evidenziato


Inviare una copia della documentazione firmata secondo una delle seguenti modalità:

  • tramite fax al nr. 0461/362332,
  • tramite email alla casella di posta elettronica offerte@dolomitienergia.it
  • presso uno degli sportelli di Dolomiti Energia sul territorio

Invio fatture (bollette)

La sottoscrizione dell'offerta  prevede l'invio digitale delle fatture tramite email.

Attivare l'invio digitale delle fatture tramite email (servizio BollettaMAIL)

L'attivazione del servizio per l'invio delle fatture (bollette) tramite email (servizio BollettaMAIL) è conseguente alla registrazione nello sportello online.
La registrazione può essere effettuata dal cliente tramite i codici rilevabili sulla prima bolletta utile.
Al termine della registrazione il sistema invierà al cliente i codici di accesso allo Sportello Online.
In mancanza di attivazione o non completa attivazione da parte del cliente di tale servizio (BollettaMAIL) se previsto nelle condizioni contrattuali, la società si riserva la facoltà di addebitare un contributo pari a 1 Euro per ogni documento emesso

Invio cartaceo delle fatture

Qualora il cliente che ha sottoscritto l'offerta in versione web rinunci o richieda l’invio delle fatture in formato cartaceo, la società si riserva la facoltà di addebitare un contributo pari a 1 Euro per ogni documento emesso.

Modalità di fatturazione

E' prevista la la modalità di fatturazione mensile

Modalità di pagamento

L’offerta prevede la comodità del pagamento con addebito diretto SEPA (SDD). I dati del SEPA sono richiesti in fase di compilazione del modulo online per la richiesta dell'offerta.

Scadenza pagamenti

La scadenza dei pagamenti è prevista entro 20gg fine mese data fattura

Informazioni importanti da leggere prima dell'adesione

  • La sottoscrizione dell’offerta prevede il passaggio al mercato libero dell’energia elettrica
  • Il prezzo biorario viene applicato solo in presenza di misuratore atto a rilevare l’energia per ciascuna delle fasce orarie F1 e F23 e in ogni caso dal momento in cui il soggetto responsabile del servizio di misura rende effettivamente disponibili a Dolomiti Energia i dati di consumo del cliente aggregati nelle suddette fasce.
  • L’offerta “MESE GRATIS” è fruibile per i Clienti con tipologia tariffaria “uso domestico” alimentati in bassa tensione serviti nell’ambito del servizio di maggior tutela.
  • Il Listino Prezzi Dolomiti Energia verrà aggiornato mensilmente in base ai valori assunti alla seguente formula: prezzo fascia F0 = PUN F0 + 0,010; prezzo fascia F1 = PUN F1 + 0,010; prezzo fascia F23 = PUN F23 + 0,010. Per PUN F0, PUN F1, PUN F23, si intendono le medie aritmetiche mensili del PUN relativo rispettivamente alle fasce monoraria F0, multioraria F1, multioraria F23
  • E' possibile confrontare i prezzi delle nostre offerte e le "condizioni tecnico economiche" di riferimento stabilite dall’AEEG consultando le informazioni aggiuntive sull’offerta presenti nei documenti allegati all'offerta nella "scheda di confrontabilità".
  • Il prezzo indicato è da intendersi al netto dei corrispettivi previsti per le perdite di rete per il trasporto, i servizi di trasmissione, distribuzione, misura, degli oneri di dispacciamento e sbilanciamento, dei costi di commercializzazione dell’energia elettrica, degli oneri di sistema A–UC–MCT relativi al mercato libero, di imposte, tasse e aliquota IVA nella misura prevista dalla vigente normativa.
  • L’offerta prevede l’invio della bolletta c.d. “sintetica”: è facoltà del Cliente richiedere l’emissione della fattura comprensiva degli elementi di dettaglio di cui all’art.11 dell’Allegato A della delibera ARG/ELT n° 501/14.

 

Domande frequenti sull'offerta

 
 

Chi può sottoscrivere l’offerta Mese Gratis?

L’offerta è riservata solo ed esclusivamente ai clienti residenziali del servizio di maggior tutela che intendono passare al mercato libero con Mese Gratis.

Che cosa si intende con “dodicesima bolletta”?

Con “dodicesima bolletta” non si intende la bolletta del mese di dicembre, bensì la bolletta relativa al dodicesimo mese di consumo a partire dalla data di attivazione del tuo contratto di fornitura.

Che cosa significa PUN?

Scegliendo Mese Gratis, scegli la flessibilità del prezzo indicizzato al PUN - Prezzo Unico Nazionale, e potrai cogliere tutti i vantaggi di un'offerta al passo con le tendenze del mercato elettrico.
Il prezzo dell'offerta indicizzata al PUN viene calcolato sulla media tra la domanda e l'offerta dell'energia in Italia. Seguendo l'andamento della Borsa Elettrica Italiana, l'offerta Mese Gratis ti consentirà di ottenere un prezzo della componente energia sempre allineato all'offerta più conveniente disponibile sul mercato dell'energia.

Nella pubblicità dite di pagare interamente la 12 bolletta, quindi l’importo sarà zero?

Sì, se la bolletta ricade nella situazione standard, ovvero ricomprende solo le spese per la materia energia,  il trasporto e la gestione del contatore, gli oneri di sistema, le imposte.
Sono esclusi invece dallo sconto eventuali altri oneri accessori come ad esempio:

  • Interessi di mora
  • Commissioni
  • Penali previste contrattualmente (ad esempio mancata sottoscrizione bolletta mail se prevista).
  • Spese per variazioni contrattuali (ad esempio aumento potenza)
  • Richiesta deposito cauzionale
  • Adeguamento deposito cauzionale
  • Canone rai (solo per residenti se nelle mensilità previste)
  • Ripresa importi minimi precedentemente girocontati
  • Bonus “Poli” o simili
  • Indennizzi vari a favore del cliente
  • Rate kit lampade (derivante da contratto di servizi in fattura)
  • Addebito ricariche elettriche (derivante da contratto di servizi in fattura)
  • Etc.

Cosa si intende con prezzo della componente energia?

La spesa complessiva per l’energia elettrica è formata da diverse componenti, che remunerano i differenti servizi necessari per assicurare la fornitura di energia.
La componente energia rappresenta la cosidetta “materia prima” acquistata sul mercato e rivenduta al cliente finale.

Devo pagare qualcosa per passare a Dolomiti Energia?

No, non è previsto nessun costo di attivazione.

Cosa vuol dire che il pagamento è tramite SEPA (SDD)?

La formula di pagamento tramite addebito diretto  SEPA (SDD), è una modalità di domiciliazione che può essere attivata sul proprio conto corrente o postale.
Il SEPA è il nuovo strumento d'integrazione europeo per i pagamenti. Con la domiciliazione SEPA si ha la comodità di non doversi più preoccupare di ricordarsi di pagare la bolletta ed inoltre si risparmia tempo evitando lunghe code.
Maggiori informazioni sul SEPA

Cos’è e dove posso trovare il codice POD?

Il POD (Point of Delivery) è il codice alfanumerico identificativo univoco nazionale di 14 caratteri che inizia per "IT" (a volte i caratteri indicati possono essere 15).
Esso serve ad individuare il punto di prelievo dell’energia elettrica sul territorio nazionale. Solitamente è presente nel foglio della bolletta tra i dati tecnici della fornitura di energia ed è necessario per il passaggio ad un altro operatore o in caso di sottoscrizione di una offerta sul mercato libero.

Quando riceverò la prima bolletta?

La prima bolletta ti verrà inviata dopo circa 2 mesi dall’inizio della fornitura.
Poi riceverai le successive bollette con cadenza bimestrale o mensile come previsto dalle condizioni dell’offerta che hai sottoscritto.

Quanto tempo è previsto per la partenza della fornitura?

Sono previsti generalmente non più di 60 giorni di calendario a partire dalla sottoscrizione del contratto e dal ricevimento dello stesso da parte di Dolomiti Energia.
In ogni caso, la partenza della fornitura non può essere nel corso del mese, ma coincide sempre con il primo giorno del mese di attivazione.
La data precisa di inizio fornitura sarà comunicata in una “Lettera di Benvenuto” che ogni società di vendita è tenuta ad inviare a conferma del contratto. 

 

O preferisci essere contattato direttamente da un nostro operatore? il servizio è gratuito

si, fammi parlare con un operatore