OFFERTA GAS
IDEA GAS AI.BI.

Sconto del 6% sul prezzo del gas aggiornato trimestralmente dall'Autorità
Condizioni economiche valide fino al
Il prezzo viene rinnovato trimestralmente sulla base dei prezzi trasmessi dall'Autorità.
Allo scadere di questa data il prezzo sarà rinnovato con i nuovi valori.
31 Luglio 2018
 
 

L'offerta prevede uno sconto fisso del 6% sulla componente materia prima del gas del prezzo di riferimento di Tutela e prevede il passaggio sul mercato libero del gas naturale.

Sottoscrivendo l'offerta con AI.BI. potrai risparmiare e contribuirai con il tuo 2% di sconto alle iniziative di solidarietà e accoglienza in favore del mondo dell’infanzia e dell’adolescenza abbandonata in Italia e nel Mondo.

 

BONUS PREVISTO DALL'OFFERTA

Il Cliente che aderisce all’offerta ed abbia attivato il servizio per la spedizione tramite email della bolletta (servizio Bollett@MAIL attivabile tramite registrazione nello sportello online di Dolomiti Energia), mantenendo tale servizio sempre attivo, ogni dodici mesi di fornitura riceverà un BONUS pari al valore di 25 metri cubi.

 
VANTAGGI
  • SVILUPPO DI PROGETTI SOLIDALI Progetti specifici destinati alla tutela dei bambini abbandonati.
  • BONUS ANNUO DI FORNITURA GRATUITA Corrispondente a 25 mc di gas naturale per chi attiva Bollett@MAIL
  • SERVIZI ONLINE GRATUITI Così comodità e vantaggi aumentano
  • ATTIVAZIONE GRATUITA Senza spese aggiutive
 
Guida alla bolletta del gas

Hai qualche difficoltà a leggere la bolletta? Scarica e segui questa semplice guida

scarica guida alla lettura
Il glossario delle voci in bolletta

Qualche termine non ti è chiaro? Vuoi più informazioni sul servizio che ti viene offerto?

vai al glossario bolletta
 
  • Quali sono i vantaggi dell’offerta?

    L’offerta prevede uno sconto del 6% sulla componente energia del gas stabilita dall’Autorità per l’energia elettrica ed il gas. Le altre componenti relative alla commercializzazione al dettaglio, trasporto, stoccaggio, distribuzione, e oneri aggiuntivi verranno fatturate così come stabilite dall’Autorità, a cui si aggiungeranno le tasse e l’IVA. Per un cliente tipo con un consumo pari a 1.400 Smc/anno la componente materia prima, come sopra definita, rappresenta circa il 67% della spesa complessiva per il gas, escluse IVA e imposte.

  • L’offerta può essere sottoscritta per ogni Punto di Riconsegna (PdR) allacciato alle reti di distribuzione.

  • No. In questi casi non è possibile sottoscrivere l’offerta per la fornitura di gas naturale.

  • Il Contratto ha durata indeterminata. Ai sensi della Delibera dell’Autorità n.144/07 e successive modifiche e integrazioni, hai facoltà, inviandone comunicazione scritta a mezzo raccomandata A/R (anche per il tramite del nuovo fornitore), di recedere unilateralmente senza oneri dal Contratto allo scadere del primo (nel caso di un cliente domestico o di un condominio) o del terzo (in tutti gli altri casi) mese decorrente dal primo giorno del mese successivo a quello di ricezione di detta comunicazione.

  • Il periodo di validità delle Condizioni Tecnico Economiche (CTE) è indicato nella documentazione allegata.
    Allo scadere del periodo di validità Dolomiti Energia potrà continuare ad applicare le Condizioni Tecnico Economiche scadute, oppure avrà facoltà di comunicarti, nel rispetto dei termini previsti dal Codice di Condotta Commerciale, le nuove condizioni contrattuali e/o i nuovi corrispettivi applicabili e il relativo periodo di validità.
    In mancanza di tue comunicazioni le nuove le nuove Condizioni Tecnico Economiche ed i relativi corrispettivi si intenderanno automaticamente accettati.
    In caso di mancata accettazione potrai recedere dal Contratto, facendo pervenire a Dolomiti Energia la comunicazione di recesso con raccomandata A/R.

  • L’Offerta richiede la domiciliazione bancaria o postale quale forma di pagamento. Dopo tre mesi dalla Data di Decorrenza Dolomiti Energia avrà facoltà di verificare il possesso da parte tua dei requisiti eventualmente prescritti dalle CTE quali condizioni per l’adesione ad un’offerta commerciale, tra le quali l’addebito tramite SEPA.
    Qualora tu non abbia attivato il SEPA, Dolomiti Energia ti potrà richiedere il versamento di un deposito cauzionale, o la prestazione di garanzia fideiussoria, di ammontare commisurato al consumo effettuato nell’anno termico precedente a quello di applicazione.
    In questo caso Dolomiti Energia provvederà ad addebitare, nella prima fattura utile, l’importo richiesto per la costituzione del deposito cauzionale.

  • . Registrandoti allo Sportello Online di Dolomiti Energia ed attivando il servizio Bollett@mail potrai ricevere le bollette via email e trovarle archiviate sul web.

  • No, non sono previsti costi di attivazione.

  • Solamente nel caso in cui tu richieda in forma scritta prestazioni accessorie al servizio di distribuzione quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, attivazione e disattivazione della fornitura, operazioni di voltura e subentro, controllo del misuratore, verifica della pressione, ecc., i relativi oneri ti verranno addebitati in fattura.

  • Non cambierà nulla rispetto ad ora. Dovrai chiamare il solito numero di emergenza guasti, che troverai sempre riportato sulla bolletta di Dolomiti Energia.