Esenzione canone Rai: come richiederla e chi ne ha diritto

Guida alla richiesta di esenzione del canone RAI, come fare domanda, quali moduli compilare, come ed entro quando inviarli.

TV canone rai esenzione

 

Il canone rai in bolletta: costo e pagamento

Dal 2016 il Canone di abbonamento alla televisione per uso privato è rateizzato nella bolletta elettrica ed è dovuto da ciascun cliente intestatario di un’utenza di energia elettrica nell’abitazione di residenza.

Il canone RAI deve essere pagato da: tutte le persone che abbiano uno o più apparecchi televisivi, ma in alcuni casi sono previste delle esenzioni, come ad esempio per gli anziani over 75 o altre situazioni particolari. Per avere l’esenzione è necessario compilare un modulo di richiesta tramite l’agenzia delle Entrate.

Il canone Rai costa 90 euro annui e il pagamento viene rateizzato in rate mensile di 9,00 € da gennaio a ottobre, o in rate bimestrale di 18,00 € addebitate sempre nello stesso periodo dell’anno.

Il pagamento avviene all’interno della bolletta elettrica. Va specificato che l’azienda fornitrice del servizio luce, si occupa solamente dell’addebito e della riscossione, per quanto riguarda tutte le altre operazioni come esenzione o rimborso, bisogna seguire le indicazioni fornite dell’Agenzia delle Entrate.

Esenzione canone rai: chi ne ha diritto?

Per conoscere quali sono le categorie esenti dal pagamento del canone, puoi consultare il sito dell’Agenzia delle Entrate, nella pagina “Canone TV – Casi particolari di esonero”.

Nelle pagine del sito dell’Agenzia delle Entrate troverai anche la modulistica da utilizzare per la richiesta dell’esonero.

Esenzione canone rai: quando presentarla?

La scadenza prevista per la presentazione del modulo di esenzione del Canone Rai è prevista per il 31 gennaio di ogni anno. Nel caso tu fossi in ritardo, puoi sempre inviare il modulo entro il 30 giugno, per essere esonerato dal pagamento nel secondo semestre dell'anno.

L’invio della domanda deve essere svolto direttamente dall’intestatario dell’utenza elettrica.

Il modulo di richiesta deve essere compilato in ogni singola parte, a seconda del caso di appartenenza ed inviato tramite raccomandata all’indirizzo: AGENZIA DELLE ENTRATE, UFFICIO DI TORINO 1, S.A.T. - SPORTELLO ABBONAMENTI TV - CASELLA POSTALE 22 - 10121 TORINO.

La richiesta può essere inviata anche tramite PEC all’indirizzo cp22.sat@postacertificata.rai.it.